Attivare Google AMP (Accelerated Mobile Pages). Vantaggi e svantaggi

AMP (Accelerated Mobile Pages) è il progetto open source istituito da Google per rendere le pagine del sito più adatte alle navigazione su siti mobili. Non ci sono però solo vantaggi.

Ogni anno che passa le statistiche del web mostrano come gli utenti dalla navigazione mobile  siano sempre in aumento e a breve supereranno quella dai dispositivi desktop, se il trend continuerà.

Diventa quindi importantissimo cheil nostro sito sia adattabile a tutti i tipi di dispositivi. In questi casi si usa il temine responsive. Oggi giorno quasi tutti i siti sono responsive, se usate wordpress qualunque template voi scegliate sarà sicuramente un template Responsive.

L’AMP è qualcosa di più profondo e si concentra non solo sull’ adattabilità del sito sui dispositivi mobili ma soprattutto sulla velocità di caricamento di una pagina.

Una volta attivato AMP sul vostro sito ogni pagina del vostro dominio avrà una nuova estensione quando un utente si collega da smarthphone: reviewplugin.it ad esempio diventa reviewplugin.it/amp.

La particolarità dell’AMP  è che esso farà in modo che sul vostro dispositivo mobile saranno caricare solo le parti essenziali del contenuto: testo e immagini, la maggior parte degli script, dei form (ad esempio quello dei contatti) non saranno visualizzati.

Diventa quindi intuilbile che non è un vantaggio per chiunque, lo è solo per certe determinate tipologie di sito.

Vediamo un po’ di vantaggi e svantaggi

 

VANTAGGI

1. Aumenta la velocità di caricamento di una pagina da dispositivo mobile e ciò influisce positivamente sul tempo di rimbalzo di un utente (più basso è il ping meglio è).

2. Google premia i siti AMP aumentanto il ranging mobile

3. migliore performance dei server: poichè le pagine viste dai dispositivi mobili saranno locate sui server di google i tuoi server saranno molto allegeriti.

 

SVANTAGGI

1. Diminuzione gudagni pubblicitari. I tag delle affiliazioni pubblicitarie potrebbero non essere mostrati e in caso si dovrà operare direttamente sul template.

2. Statistiche meno dettagliate. Poichè le pagini mobili giaciono sui server di google, riceverai delle statistiche meno precise.

3. Rischio perdita Seo. Questo secondo me è lo svantaggio principale: Le tue pagine mobile, lo ripeto, giaciono sui server di google, quindi quando qualcuno linka il tuo sito AMP non ti farà aumentare il ranking poichè il link punta su Google.

 

Attivare Google AMP sul tuo sito con AMP per WordPress

Se decidi di attivare AMP sultuo sito, questo è il plugin che ti consigliamo AMP – DOWNLOAD

Non facciamo nesuna guida sulla congifurazione poichè basterà scaricarlo e attivarlo normalmente e in automatico ogni nostra url avrà l’esntensione /amp quando un utente si collega da dispositivo mobile.

 

Commenti Facebook

Lascia un commento